Home Storia
Stampa

L’associazione è nata nel 1987 per volere di alcuni genitori di bambini con SD e ad oggi i principali successi ottenuti sono stati relativamente all’inserimento scolastico e al raggiungimento dell’autonomia sociale e nel tempo libero.

Secondo i dati di una tesi effettuata per conto di AIPD di Belluno nel 1988 ed aggiornati nel 2000, le persone con SD attualmente residenti in provincia sono 150 (con 300 genitori-dato presunto), dei quali circa 35 sono gli associati, 20 dei quali partecipano attivamente alle attività ed ai servizi proposti. AIPD segue comunque ed è in costante contatto (telefonico o postale) anche con i non associati. Alcuni dei soci di AIPD Belluno provengono dalla provincia di Treviso, in particolare 1 da Asolo, 1 da Valdobbiadene, 1 da Pederobba e 1 da Loria, 2 dal Primiero(TN). I rimanenti soci sono tutti residenti in provincia di Belluno, rispettivamente in Cadore-Comelico-Ampezzano, nel Feltrino, nell’Alpago, nell’Agordino, nello Zoldano e a Belluno e comuni limitrofi. Dei non soci possiamo sottolineare che il 30% proviene da Cadore-Comelico-Ampezzo, il 10% dal Feltrino, il 30% dall’Agordino, il 10% dall’Alpago e il 20% da Belluno. Data la vastità della provincia non è possibile elencare il paese/comune specifico di provenienza di ogni soggetto con SD perciò abbiamo diviso in distretti principali la provincia.

 

Informazioni

Natale 2012